“Pluto” di Urasawa/Tezuka

Da "Pluto" n. 8 - Naoki Urasawa/Osamu Tezuka - Planet Manga

Pluto” è una rivisitazione del classico “Astro Boy” di Osamu Tezuka, e nella scrittura del manga è intervenuto anche Takashi Nagasaki.
Con il numero 8 si conclude la breve saga (breve per i canoni dei manga) del robot Atom, ma soprattutto la storia del rapporto tra umanità e intelligenze artificiali – siamo in un futuro non troppo lontano dove i robot sono arrivati ad assomigliare in tutto agli umani.
Nagasaki e Urasawa attualizzano la storia anni 50 di Tezuka (già molto avanti all’epoca per i temi affrontati) mettendoci anche dei non velati riferimenti alle guerre del Golfo. La trama è complessa e non è difficile riconoscere lo stile fatto di colpi di scena e studio metodico della psicologia dei vari personaggi di Urasawa (già noto per i capolavori “Monster” e “20th Century Boys“).
Pluto” è una grande e bella storia – forse non un capolavoro al 100%, difficile aspettarselo con i paletti comunque presenti (anche se reinterpretati con intelligenza e creatività) dati dall’originale a cui è ispirato: un originale venerato dagli autori moderni del “più grande robot del mondo”, e a cui si sono accostati con grande deferenza – basti leggere gli articoli presenti a ogni fine volume.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...