“Opus” di Satoshi Kon

Tratto da "Opus" vol. 1 - Satoshi Kon - Panini Comics Planet Manga - 2013

Tratto da “Opus” vol. 1 – Satoshi Kon – Panini Comics Planet Manga – 2013

Un collage di alcune vignette tratte da "Opus" vol. 1 - Satoshi Kon - Panini Comics Planet Manga  - 2013

Un collage di alcune vignette tratte da “Opus” vol. 1 – Satoshi Kon – Panini Comics Planet Manga – 2013


Satoshi Kon è un noto regista di lungometraggi animati e un mangaka che è venuto a mancare troppo presto. Fino a poco tempo fa lo conoscevo solo come creatore di film un po’ surreali e pieni di fantasia come Paprika, Millennium Actress e Tokio Godfathers, mentre recentemente con mia sorpresa ho trovato dei suoi manga in fumetteria: prima ho comprato “L’eredità dei sogni” (una raccolta di storie brevi) e poi il primo volume di “Opus“, una storia metafumettistica che risale agli anni 1995/6 (edizioni Panini Comics -Planet Manga).
E’ strano trovare un otomiano che disegna altrettanto bene e che non fa rimpiangere il maestro – mi piace tutto di questo “Opus“, sia il segno che la composizione che i personaggi; la storia poi è il divertimento di un disegnatore, l’idea di base è molto sfruttata (il creatore che finisce dentro la sua opera) ma qui è declinata con levità, gioia, senza grandi pretese.
Ho idea che i disegnatori e gli autori potranno godere di questa storia in maniera particolare.
Ah, senso di lettura alla giapponese, da destra a sinistra.

Annunci

Tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...