Archivio | Reblog RSS for this section

Consigli di lettura: Patrizia Mandanici

Grazie a Carta Resistente per avermi ospitato, bellissimo sito che consiglio di seguire

20140108-152058.jpg

Un Baldazzini inatteso per una storia (e un progetto di cui l’autore parla qui) di cui si sente il calore e l’intensità delle storie narrate in prima persona: storie di partigiani ma più ancora del percorso di maturazione dei giovani che nel periodo della caduta del fascismo e della costituzione della Repubblica Sociale furono spesso costretti a scegliere tra renitenza alla leva o adesione aperta all’una o all’altra parte combattente.

La storia segue il giovane e superficiale Diego che si unisce a un gruppo partigiano più per ribellione al padre (un militare fascista) che per altro, ma è quando arriva l’esperienza della morte (e delle torture fasciste) che lo scontro con il padre si trasforma in lotta consapevole contro un sistema ingiusto.
Il segno grafico e pulito di Baldazzini (qui accompagnato dall’uso sapiente di mezzitoni grigi) ha ragiunto una maturità tale da poter rappresentare senza alcuna freddezza il…

View original post 102 altre parole

Annunci